FASE 1  |  La creazione e generazione dell'idea "The Pre-Incubation phase"

 

Cristiano Daolio
Cristiano Daolio è a capo delle attività consulenziali e formative di Tantum Group in Italia dalla sua nascita nel 2009. Dopo una esperienza significativa in Ernst & Young prima come revisore contabile e poi come consulente, Cristiano ha operato all’interno di primari Gruppi Internazionali sia in campo manufatturiero che nei settore dei servizi occupando posizioni di Chief Financial Officer, Chief Strategy Officer e Managing Director. Ad oggi fa parte del Board di importanti gruppi multinazionali. In ambito consulenziale ha gestito molteplici progetti in tema di formulazione ed esecuzione delle strategia diventando uno dei massimi esperti a livello internazionali su tecniche quali Balanced Scorecard ed Execution Premium avendo la possibilità di collaborare in alcuni progetti con il Professor Robert Kaplan di Harvard Business School. Negli ultimi anni si è occupato principalmente di progetti nell’area dell’innovazione e della value proposition  utilizzando strumenti tipici delle metodologie Blue Ocean Strategy, Experience Co-Creation e Business Model Generation. A livello formativo Cristiano ha collaborato con diverse business school nazionali ed internazionali portando le esperienze, testimonianze ed i casi concreti vissuti nell’esperienza più che ventennale di manager e consulente. Dal 2015 divide il proprio termpo tra gli uffici di Tantum Group di Milano e Dubai.

 

Stephen Trueman
Nazionalità britannica, educazione BA in matematica - Oxford University. MBA in Business Administration - The Open University Business School. Competenze specialistiche: Trasferimento tecnologico, Innovation Management e Dissemination, Business Strategy. Background: dopo un’esperienza iniziale nel settore IT con IBM, Olivetti etc, si sposta nel campo della ricerca con i sistemi esperti e dal 1989 ad oggi si focalizza sui fondi di ricerca. Ha lavorato in varie Università e Centri di Ricerca quali L’Università di Trento, di L’ Aquila e La Sapienza Università di Roma, su fondi Europei, trasferimento tecnologico, brevetti, spin-off, gestione e coordinamento di laboratori multidisciplinari. Fino al 2015 e’ stato direttore di "Sapienza Innovazione", coordinando e valorizzando i risultati della ricerca di Sapienza Università di Roma. Dal 2015 sposta la sua attenzione verso i bisogni delle piccole e medie imprese diventando un Coach delle PMI per l’Unione Europea e consulente di 16 aziende per cui ha sviluppato percorsi di crescita, sviluppando business models, value proposition e strategie di marketing. Collabora con varie Università allo sviluppo di programmi di innovazione e spin-off. Nel biennio 2015-2016, 14 tra le aziende per cui collabora, hanno beneficiato di fondi europei.

 

FASE 2  |  L'early Stage "The Incubation Phase"

 

Marco Astolfi
Specializzato in Finanza Aziendale, Analisi di Bilancio, Analisi Finanziarie e Controllo di Gestione, ha maturato esperienze professionali e di responsabilità nell'ambito di importanti aziende nazionali. Ha svolto con continuità ed impegno l'attività di Consulenza aziendale e di Formatore. E' autore di diversi articoli pubblicati su riviste specialistiche. E' stato uno dei primi fondatori di Midiform Business School, che ha diretto e seguito con grande passione ed entusiasmo.

 

Fabrizio Baroni
After a first experience in “Banca della Svizzera Italiana” in Lugano (Switzerland), Fabrizio joined the Corporate Finance Division of KPMG Advisory in 1998. Fabrizio worked in KPMG offices in Milan, London and Rome serving, since 2007, the position of Director of Corporate Finance. Over the years Fabrizio managed several mandates (both at national and cross-border level) involving M&A advisory, strategic and financial advisory and industrial planning advisory, in different industries, always with a specific focus on the middle market. During his career in KPMG, Fabrizio coordinated various studies: among others, since 1999 and on an annual basis, he coordinated the analysis on the performances of the Italian Private Equity and Venture Capital market (made in collaboration with AIFI). In 2012 Fabrizio funded – in partnership with a group of corner investors - B4 Investimenti, an asset management company focused on investing, through B4 Holding I, in small and medium Italian companies with high growth potential and with the goal to strategically support entrepreneurs and management teams in implementing challenging development plans, ideally based on internationalization and M&A integration. In 2016 B4 Investimenti and B4 Holding I, respectively, have been authorized by Bank of Italy to operate as an asset management company (i.e. SGR) and a fixed asset investment company (“SICAF”). Fabrizio is CEO of both B4 Investimenti SGR and B4 Holding I SICAF and is also a Board member in all the B4’s portfolio companies. Fabrizio has been a speaker in various conferences, university courses and masters. Fabrizio holds an honors degree in Business Administration at “L.I.U.C.” University, Castellanza (VA).

 

Alessandra Bechi
Laureata a pieni voti in Economia Politica nel 1999 presso l’Università L. Bocconi di Milano. Dal 2007 dirige l’Ufficio Tax & Legal e Affari Istituzionali di AIFI (Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt), lavorando nella stessa area dal 1999. Dal 2011 è membro del Consiglio di Amministrazione di Incipit Campania, incubatore per la creazione di imprese ad alta tecnologia, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Dal 2012 è Amministratore Delegato di AIFI Ricerca e Formazione. Dal 2013 è membro del Comitato tecnico per le agevolazioni Smart&Start di Invitalia.  

 

Gianluca Cattani
Partner dello Studio Delfino e Associati Wilkie Farr & Gallagher, ha maturato un'esperienza professionale in ambito internazionale sia nel campo del diritto societario sia in quello finanziario, con particolare attenzione alla finanza strutturata e di progetto. E' altresì attivo nel campo del diritto dell'energia. Ha lavorato a Londra e New York, dove ha conseguito un Master of Laws (LL.M) alla New York University School of Law. E' stato docente al Master sulle Società di Investimento, Servizi di Investimento e Mercati dell'Università di Giurisprudenza di Siena. E' stato relatore a numerosi convegni nazionali ed internazionali ed è stato per molti anni assiduo collaboratore della Giurisprudenza Italiana. Membro dell'International Bar Association, è coautore della pubblicazione IBA: "Negotiated M&A Guide".

 

Michele Cruciano
Dottore Commercialista e Revisore dei Conti. Esperto in intelligenza artificiale (premiato con un importante riconoscimento internazionale) collabora con i dipartimenti economici di alcune università nel campo dell'economia sperimentale e computazionale. Svolge un ruolo di indirizzo scientifico nel laboratorio informatico di ricerca Meliusform ed è specializzato in sistemi previsionali e tecniche di pianificazione e programmazione avanzata. Si occupa di realizzare applicativi aziendali, in particolare: business plan, sistemi di controllo di gestione e di tesoreria, forecasting systems e modelli di simulazione e valutazione economica e finanziaria. Impegnato in attività di consulenza con primarie aziende nazionali è anche autore di numerosi articoli e libri di gestione aziendale, tra cui il best seller, nei libri di Economia e Finanza editi da Maggioli, "Guida al contenzioso bancario", con all'interno i modelli e le tecniche di calcolo per valutare il funzionamento e le criticità vessatorie nei contratti di credito.

 

Alfonso Festa
Psicologo e psicoterapeuta, ha lavorato per diverso tempo, legato a società internazionali, come consulente aziendale, collaborando con molte delle Aziende del Gruppo Finmeccanica, con le principali aziende farmaceutiche attive sul mercato italiano e con diverse imprese del segmento moda. Ha iniziato nel segmento del recruitment e dell'assessment center per poi concentrate la sua crescita nell'area dello sviluppo del potenziale e dei talenti in Azienda. In parallelo ha continuato a coltivare l'interesse per la psicometria, contribuendo alla costruzione e validazione di test psicoattitudinali e all'organizzazione e gestione di concorsi pubblici.Collabora con la facoltà di Psicologia di Roma ed è uno degli autori del testo "Valutazione e motivazione delle risorse umane nelle organizzazioni" a cura di Laura Borgogni. Dal 2007 è il Direttore Risorse Umane della David Mayer Naman, azienda che produce e distribuisce prodotti moda nei mercati europei ed asiatici.

 

Nicola Francione

Avvocato civilista, iscritto all’Albo Cassazionisti, con esperienza dal 1996. Socio Fondatore dello Studio CLAvis – Consultants lawywers Accountants, responsabile del settore Intellectual Property. Ampia esperienza giudiziale e stragiudiziale su tutto il diritto civile, commerciale, industriale, immobiliare e matrimoniale. Specializzato nel campo della Proprietà Intellettuale ed Industriale (IP): marchi, brevetti, modelli, disegni, concorrenza, nuove tecnologie, media, pubblicità, nella tutela della creatività e dell’ingegno, nello sviluppo del valore dei beni immateriali, innovazione, R&S, start-up, trasferimento e cessione di diritti e tecnologie, nella difesa, giudiziale e stragiudiziale, di tali diritti. È stato associato dello studio Francione-Ciuffa-Salemi di Roma. Esperienze lavorative presso studi specializzati in marchi, brevetti e concorrenza sleale. Ha guidato lo Studio Legale Francione di Roma, di tradizione quarantennale. Ha lavorato, per alcuni anni, come legale esterno per società di gestione della Edilizia Residenziale Pubblica (ERP). Collabora con realtà associative specialistiche: AIPPI  (Associazione Internazionale per la proprietà Intellettuale); IICA  (Istituto Internazionale per il Consumo e l’Ambiente; CILD – Centro di Iniziativa Libertà Democratica). Svolge attività universitaria con la Cattedra di Diritto Commerciale e Fallimentare (Università la Sapienza di Roma, Facoltà di Economia). Organizzatore del Master in Diritto del Commercio Internazionale (International Business Law), in cui è tutor e docente (design internazionale, garanzie e diritti IP, copyright, decreto ingiuntivo europeo e titolo esecutivo europeo). È autore di varie pubblicazioni in materia di pubblicità ingannevole e comparativa, diritto fallimentare, diritto industriale). 

 

 
Giovanni Fusaro
Collaboratore Ufficio Studi e Ricerche presso AIFI - Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt; Coordinatore Commissione Venture Capital AIFI; Analista dello European Database Cooperative Project (EDC), comitato istituito tra le National Venture Capital Associations per lo sviluppo di statistiche europee.

 

Alessandro Lerro
Alessandro M. Lerro è un avvocato italiano, impegnato da oltre 25 anni in innovazione e nuove tecnologie. E’ uno degli esperti di finanza alternativa più conosciuti del mondo ed uno dei più eminenti legali in questo settore, insignito in USA del “Crowdfundie Award 2016”, in qualità di Leading International Crowdfunding Advocate. Presidente dell’Associazione Italiana Equity Crowdfunding, co-fondatore di AssoFintech, collabora con la Cambridge University ed il Politecnico di Milano ed è componente di diversi comitati scientifici. E’ un apprezzato speaker internazionale, autore e docente in materia di finanza alternativa ed intermediari finanziari.

 

Simone Marino
Co-founder di SELLALAB, il primo acceleratore fintech in Italia nato con il supporto del Gruppo Banca Sella, e responsabile marketing e comunicazione. Affianca startup in ambito digital nei processi di business modeling e go-to-market strategy, e supporta le imprese corporate nei processi di digital transformation e open innovation. Ha un background in ambito ux design ed è docente a contratto presso l’Università degli Studi di Torino con il corso di Cryptocurrencies e Sistemi di pagamento on line.

 

Alessia Muzio
Laureata con lode in Economia e Finanza Internazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2008 collabora con l’Ufficio Studi e Ricerche dell’Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt, di cui è responsabile dal novembre 2010, svolgendo attività di ricerca in materia di venture capital, private equity e private debt. Coordina i lavori della Commissione Private Equity, che ha l’obiettivo di supportare lo sviluppo e la corretta e positiva percezione delle operazioni di buy out in Italia. È membro dell’Operational Board dello European Data Cooperative, comitato istituito tra le National Venture Capital Association al fine di sviluppare statistiche europee. È membro del Comitato Scientifico del Private Equity Monitor – PEM® dell’Università Carlo Cattaneo, dove ricopre anche il ruolo di Professore a contratto.

 

Matteo Panfilo
Investment Manager presso United Ventures, nella sua carriera Matteo ha gestito investimenti per circa 30 milioni di euro in 20 società. Ha iniziato a lavorare nel Venture Capital con Principia, poi in P101 dove ha collaborato alla strutturazione del portafoglio di investimenti, in particolare con focus su e-commerce e SaaS. Dal 2015 in United Ventures, collabora attualmente come Investment Manager alla gestione del portafoglio e dei nuovi investimenti, con particolare focus su SaaS e investimenti deep tech B2B.

 

Ilaria Pillai
Laureata in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni nel 2009, nel corso della carriera professionale ha approcciato il mondo della comunicazione online, in particolar modo della Search Engine Optimization. Ha ricoperto tale ruolo prima come SEO specialist e poi come SEO manager in web agency del territorio romano. Oltre a tale specializzazione, si occupa di tutto ciò che compete alla definizione della strategia comunicativa sul web: dalla scelta degli strumenti da impiegare alla definizione di piani editoriali e di advertising. Nel corso della carriera ha tenuto alcuni webinar sull’utilizzo di Wordpress per la SEO, un intervento al Salone del Libro di Torino su “SEO ed editoria” e ha seguito un corso di perfezionamento per la scrittura creativa di contenuti digitali e non.

 

Matteo Piras
Si è laureato in Economia e Commercio a Pisa dove successivamente ha conseguito il Master Universitario in Auditing & Internal Control. È  Dottore Commercialista e Revisore Legale. Da circa 20 anni si occupa di operazioni societarie straordinarie, con una considerevole esperienza nella conduzione di due diligence, valutazione di aziende e gruppi societari, assistenza ad operazioni di private equity e per l’emissione di prestiti obbligazionari. È autore di svariate pubblicazioni, relatore in seminari e convegni ed ha rapporti continuativi con il mondo accademico. All’interno della Commissione Nazionale dell’ODCEC sui temi della “Finanza Innovativa” segue il gruppo di lavoro sull’equity-crowdfunding. È fondatore e presidente di StarsUp, la prima società autorizzata da Consob come Gestore di portali di equity-crowdfunding in Italia, attiva dal 2014. 

 

Davide V.J. Proverbio
Davide V.J. Proverbio è a capo dell’ufficio italiano di King & Wood Mallesons. È specializzato in M&A, con un focus particolare sul private equity, assistendo in particolar modo financial sponsor. Ha nel tempo acquisito una significativa esperienza anche nelle special situation, nonché nelle operazioni di acquisition finance e real estate. Prima di entrare in King & Wood Mallesons (all’epoca, SJ Berwin), Davide è stato socio di un primario studio italiano e, successivamente, di due tra i maggiori studi internazionali. Nel corso dei suoi sedici anni come partner, ha assistito, tra gli altri, Carlylein uno dei maggiori LBO mai perfezionati in Italia; Intesa San Paolo in numerose dismissioni strategiche; Coller Capital nella prima operazione di secondario mai condotta su fondi italiani; Xenon Private Equity nella prima operazione di co-investimento effettuata attraverso l’emissione di preferred equity certificate di diritto lussemburghese; Silk Road Fund nel suo co-investimento nell’operazione Pirelli-ChemChina; CIC nel suo investimento in F2i. Davide si è laureato presso l’Università Statale di Milano ed è abilitato all’esercizio della professione legale in Italia; tiene regolarmente lezioni sul diritto d’impresa al Politecnico e al MIP di Milano ed è autore di numerosi scritti in materia di diritto societario e dei mercati finanziari; inoltre, ha pubblicato con Wolters Kluwer tre opere monografiche in tema di operazioni straordinarie.

 

Lorenzo Roveglia 
Dove aver conseguito la Laurea in Scienze della Comunicazione con indirizzo “Linguaggi e tecnologie dell’industria culturale”, inizia il percorso professionale nel Marketing come account e research assistant specializzandosi in ricerche di mercato qualitative per committenti internazionali quali Procter & Gamble, Coca-­Cola e Added Value. Dopo una successiva esperienza formativa nell’organizzazione eventi e di copywriter nell’agenzia pubblicitaria Leagas Delaney, sceglie di indirizzare le sue conoscenze nella Comunicazione Musicale, occupandosi di consulenza musicale per programmi televisivi Mediaset in prime time. Approfondisce infine gli interessi già coltivati in ambito SEO, SEM e web writing; entra in Gigasweb, Web Agency di Roma, di cui è attualmente Web Marketing Manager.

 

Stephen Trueman
Nazionalità britannica, educazione BA in matematica - Oxford University. MBA in Business Administration - The Open University Business School. Competenze specialistiche: Trasferimento tecnologico, Innovation Management e Dissemination, Business Strategy. Background: dopo un’esperienza iniziale nel settore IT con IBM, Olivetti etc, si sposta nel campo della ricerca con i sistemi esperti e dal 1989 ad oggi si focalizza sui fondi di ricerca. Ha lavorato in varie Università e Centri di Ricerca quali L’Università di Trento, di L’ Aquila e La Sapienza Università di Roma, su fondi Europei, trasferimento tecnologico, brevetti, spin-off, gestione e coordinamento di laboratori multidisciplinari. Fino al 2015 e’ stato direttore di "Sapienza Innovazione", coordinando e valorizzando i risultati della ricerca di Sapienza Università di Roma. Dal 2015 sposta la sua attenzione verso i bisogni delle piccole e medie imprese diventando un Coach delle PMI per l’Unione Europea e consulente di 16 aziende per cui ha sviluppato percorsi di crescita, sviluppando business models, value proposition e strategie di marketing. Collabora con varie Università allo sviluppo di programmi di innovazione e spin-off. Nel biennio 2015-2016, 14 tra le aziende per cui collabora, hanno beneficiato di fondi europei.

 

FASE 3  |  La fase di espansione "The Post Incubation Phase"

 

Cristiano Daolio
Cristiano Daolio è a capo delle attività consulenziali e formative di Tantum Group in Italia dalla sua nascita nel 2009. Dopo una esperienza significativa in Ernst & Young prima come revisore contabile e poi come consulente, Cristiano ha operato all’interno di primari Gruppi Internazionali sia in campo manufatturiero che nei settore dei servizi occupando posizioni di Chief Financial Officer, Chief Strategy Officer e Managing Director. Ad oggi fa parte del Board di importanti gruppi multinazionali. In ambito consulenziale ha gestito molteplici progetti in tema di formulazione ed esecuzione delle strategia diventando uno dei massimi esperti a livello internazionali su tecniche quali Balanced Scorecard ed Execution Premium avendo la possibilità di collaborare in alcuni progetti con il Professor Robert Kaplan di Harvard Business School. Negli ultimi anni si è occupato principalmente di progetti nell’area dell’innovazione e della value proposition  utilizzando strumenti tipici delle metodologie Blue Ocean Strategy, Experience Co-Creation e Business Model Generation. A livello formativo Cristiano ha collaborato con diverse business school nazionali ed internazionali portando le esperienze, testimonianze ed i casi concreti vissuti nell’esperienza più che ventennale di manager e consulente. Dal 2015 divide il proprio termpo tra gli uffici di Tantum Group di Milano e Dubai.

 

Mathias Mangels
Ha fondato, nel 1989, Tantum Group, una delle principali società di consulenza direzionale latino-americana. Dal 2004 Tantum Group, diffonde ed applica le teorie ed i modelli di Business dei professori Robert Kaplan e David Norton della Harvard Business School, in Europa e nel Medio Oriente, grazie ed in virtù di una JV realizzata proprio con il prof. Kaplan. Ha maturato una lunga esperienza nella progettazione di strategie per conto di grandi organizzazioni pubbliche e private. Ha curato aspetti teorici e pratici della Strategy Focused Organization Framework, così come per la Blue Ocean e Stakeholder/Experience Co Creation Methodology. Inoltre ha presentato questi argomenti in conferenze e summit in Europa, nelle Americhe e in Medio Oriente, portando case study della sua esperienza nel settore dei servizi assicurativi e finanziari, di vendita al dettaglio e delle industrie di prodotti di beni di largo consumo. Mathias detiene una Laurea di primo livello in Ingegneria Meccanica (Mackenzie University) e un Master in Business Administration (INSEAD - Parigi, Francia).